20160316 Al via la stagione di inline hockey su 20 minuti

Al via la stagione di inline hockey!

Sabato 19 marzo, sull’orlo della primavera, scatta ufficialmente una nuova ed appassionante stagione di inline hockey. Per la LNA, alle 17.00 sul campo di Cassina d’Agno, il Malcantone del nuovo coach Luca Barozzi affronterà i campioni svizzeri in carica del Bienne Seelanders in una sfida che si preannuncia difficile, ma non impossibile. Con l’innesto di diversi giovani e due nuovi portieri, il Malcantone di LNA spera di riuscire finalmente a superare l’ostacolo dei quarti di finale di play-off, anche se dalla panchina non ci si sbilancia: “vogliamo qualificarci per i play-off ed integrare al meglio i giovani ed i nuovi arrivi, affinché ognuno impari a prendersi le proprie responsabilità” così Barozzi.

Una stagione all’insegna del riscatto invece per i cugini del Sayaluca, che dopo aver sfiorato il titolo, perdendo sul filo del rasoio una finale quasi vinta, inseguono ormai con ardore maniacale il proprio sogno di alzare per la prima volta nella storia della società il trofeo più ambito: “Vogliamo vincere il titolo di campioni svizzeri e finire sul podio degli Europei per squadre” più che mai deciso il coach Bobo Bernasconi. La caccia al titolo per il Sayaluca comincerà questo sabato al Biwi Forum, il nuovissimo palazzetto dell’inline di Rossemaison in Giura e continuerà domenica alle 14.00 tra le mura del Palamondo di Cadempino contro l’Avenches.

Occhi puntati anche sul Novaggio Twins, squadra giovanissima e molto affiatata, che dopo la spettacolare promozione in LNB, è pronta a sfoggiare tutto il proprio potenziale. Il coach René Wegmüller e l’allenatore Sandro Poncini hanno le idee in chiaro: “All’inizio vogliamo abituarci al ritmo di LNB, crescere come squadra sia sul piano tecnico che tattico e soprattutto non dimenticare di fare punti…visto che le vittorie fanno sempre bene al morale!”.

Le vittorie, già…quelle che non sono mai mancate alle donne del Novaggio Twins, campionesse svizzere in carica, che quest’anno presentano si presentano con Mosé Bianchi alla transenna. Un compito non facile quello di prendere in mano una squadra quasi imbattibile. Affaire a suivre!

Programma, risultati e classifiche su www.fsih.ch.

Simon Majek