20160606 Derby cruciale tra gli juniores

Derby di fuoco nella categoria Juniores

Nel mondo dell’inline hockey, l’appuntamento da non perdere di questa settimana è rappresentato dal derby ticinese della categoria juniores tra il MGI Malcantone Novaggio Twins ed il Sayaluca, che si terrà mercoledì 08 giugno 2016 alle 20.00 alla pista di Cassina d’Agno. Un derby cruciale poiché i luganesi ed i malcantonesi si giocano 3 punti pesanti in ottica play-off. Infatti solo le prime quattro del girone si qualificano per i quarti di finale di settembre. La strada è dunque ancora lunga, ma se consideriamo Rossemaison A e Avenches saldamente al comando della classifica, sono ben 5 le concorrenti che ambiscono ai due posticini rimanenti. Le ticinesi hanno ancora tutte le carte in regola per qualificarsi entrambe, ma il loro rendimento discontinuo ed un certo cedimento mentale riscontrato nei finali di partita, non lascia presagire nulla di buono. Ecco allora che arriva un derby importantissimo anche ai fini della fiducia nei propri mezzi e naturalmente per i preziosissimi 3 punti in palio.

I padroni di casa del MGI Malcantone Novaggio Twins sono attualmente sesti in classifica, ma con una vittoria potrebbero balzare addirittura in quarta posizione, con una partita in meno della concorrenza. Il coach Silvio Signorini ha le idee in chiaro: “per noi è importante raccogliere più punti possibili anche in vista della doppia trasferta che ci attende sabato e domenica ad Avenches e Givisiez”. Come detto però i problemi riguardano soprattutto il terzo tempo, infatti i malcantonesi hanno gettato alle ortiche le ultime 4 partite fuori casa cedendo nel finale: “ci manca la mente fredda per finire bene le partite” ammette Signorini.

Problemi simili anche tra le file del Sayaluca di Andrea Giovetto, che proprio sabato contro il Wolfurt ha subito un passivo di 0 a 7 tra le mura del Palamondo di Cadempino per inclinarsi sul punteggio finale di 6 a 10. “Abbiamo giocato male dall’inizio, ma siamo passati avanti più grazie ai loro problemi difensivi che per nostro merito, nel terzo tempo poi abbiamo mollato completamente” spiega Giovetto, che dovrà affrontare il derby con 3 infortunati di peso. Il primo derby è stato dominato dal Sayaluca e proprio per questo i malcantonesi vorranno rifarsi sulla propria pista.

Vietato fare pronostici dunque ma l’occasione è ghiotta per vedere all’opera il meglio del futuro dell’inline ticinese.

Dopo la pausa dedicata alla nazionale, si riprende a giocare anche in LNA. Sabato 11 giugno alle 17.00, il Malcantone affronta il Courroux a Cassina d’Agno, in un incontro fondamentale. Attualmente settima, la squadra di Luca Barozzi deve vincere se non vuole trovarsi pericolosamente invischiata nella lotta contro i play-out. Sempre alle 17.00 di sabato, il Sayaluca sarà impegnato invece sulla pista di Avenches.

“Showdown” tra le donne. Il prossimo fine settimana, le ragazze di Mosé Bianchi saranno a Gentofte in Danimarca, per disputare i campionati europei per squadre, alla caccia del secondo titolo europeo, dopo quello conquistato nel 2014. Tuttora a punteggio pieno in campionato, le fortissime ticinesi stanno attraversando un momento di forma strepitosa, l’impresa è dunque tutt’altro che impossibile! E quali sono le parole d’ordine dell’eccentrico coach delle ladies Bianchi? “Determinazione, squadra ed estro”.

Programma, risultati e classifiche su www.fsih.ch

Simon Majek

 

 

 

Juniores gruppo b g diff reti punti
1 ROLLING AVENTICUM 9 +36 23
2 ROSSEMAISON A 8 +36 21
3 SAYALUCA 11 +15 18
4 WIGGERTAL 11 +24 17
5 WOLFURT WALKERS 10 +19 16
6 MALCANT. 10 -9 15
7 GIVISIEZ 8 +17 13
8 BIENNE SEELANDERS 9 -57 3
9 CAPOLAGO FLYERS 10 -81 3